ORA! Diario del mese di ottobre 2017

25 ottobre

Pomeriggio di grande stimolo alla sala Capranichetta in piazza Montecitorio, per iniziativa dell’Accademia dei Georgofili, dal titolo “GESTIRE IL BOSCO: UNA RESPONSABILITÀ SOCIALE. Le foreste incontrano i rappresentanti della politica.
Un’occasione preziosa per fare il punto, anche in vista dell’ormai imminente arrivo in Parlamento del decreto forestale nato da un emendamento a mia prima firma che ha conferito la delega al Governo nel collegato agricolo nel 2016.
Tanti i contributi rilevanti, dal presidente dell’accademia dei Georgofili Gianpiero Maracchi, al professor Davide Pettenella del Tesaf dell’Università di Padova, da Raoul Romano del Crea, ad Alessandra Stefani del Mipaaf… E poi anche gli interventi qualificati di qualche mio collega come Enrico Borghi e Giuseppe Romanini.
Nel mio intervento trae molte questioni sollevate ricordo quello legato all’impatto culturale richiesto per invertire la rotta in materia di gestione forestale. Dall’analisi dei flussi in entrata ed uscita dai boschi, al tema della scuola e della formazione professionale… c’è uno spazio enorme da occupare creativamente per cambiare la mentalità nei confronti dei boschi, da quella che impedisce e vieta a quella che stimola e aiuta la gestione.

23 ottobre

GLADIO: UNA VICENDA DA RACCONTARE
Ora in Sala Degan presso la Biblioteca Civica di Pordenone si tiene la presentazione del libro “La strategia del gatto”, organizzata dall’associazione Centro di documentazione e ricerca sulla Guerra Fredda.
Un dialogo con i due autori Laura Sebastianutti e Franco Rosolini per parlare del più grande mistero italiano della Guerra Fredda.

22 ottobre

Ora a Dardago per il secondo convegno regionale di studio VIAGGIO NEL MONDO DELLO ZAFFERANO. Un percorso che continua e si allarga, dimostrando come la diffusione delle produzioni di nicchia alimentano positivamente la cultura di territorio e innescano un circuito virtuoso di collaborazione. Importante a questo proposito la presenza di ERSA, con la brava dottoressa Venerus, che ha confermato il percorso verso l’accreditamento del marchio AQUA per lo zafferano di Dardago.

Nelle conclusioni al convegno presenterò gli impegni proposti al Ministero dell’Agricoltura attraverso una risoluzione messa a punto anche in collaborazione con l’Associazione Zafferano Italiano. Da annotare che al deposito l’atto è stato sottoscritto da numerosi colleghi parlamentari, in particolare con provenienza dalle regioni Abruzzo, Sardegna e Umbria dove la coltivazione dello zafferano è sviluppata da più tempo.

21 ottobre

Stamattina sono ad Azzano Decimo (PN) per un incontro di educazione civica con le classi terze della scuola media “Luigi Luzzatti”.
Assieme ai ragazzi parliamo di democrazia rappresentativa e di diritto di voto per apprendere la necessità di partecipazione, caratteristica fondamentale del buon cittadino.

20 ottobre

Ora sono presso il centro Glorialanza di Villanova all’assemblea del Circolo PD di Pordenone per parlare della proposta di legge sullo ius soli temperato e ius culturae

 
18 ottobre

SERVIZIO IN CAMERA ALLE ACLI DI ROMA

Dopo l’incontro a Palazzo Montecitorio, io e Ugo Furlan siamo ospiti delleAcli Di Roma per la presentazione del mio Libro “Servizio in Camera”, introdotti dalla presidente Lidia Borzì

***

Presentazione del libro “Servizio in Camera” nella sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio.

SERVIZIO IN CAMERA A PALAZZO MONTECITORIO

A breve in Sala Aldo Moro a Palazzo Montecitorio con la Rete: Amici della Fondazione Achille Grandi, Fondazione Achille Grandi e Argomenti 2000 presenterò il mio libro “Servizio in Camera. Cosa fa e come lavora un parlamentare” (ed. Sonzogno, 2017).
Introdurrà il mio collega Francesco Prina e il dialogo sarà condotto da Sergio Amici, Presidente della Associazione Stampa Parlamentare.
Interverranno anche la vicepresidente Marina Sereni e i colleghi Simona Flavia Malpezzi e Gianni Melilla.

17 ottobre

ALIMENTAZIONE, CHIAVE DI VOLTA PER LA SALUTE NELL’INFANZIA
Ora in Commissione Bicamerale infanzia e adolescenza per una audizione relativa all’indagine conoscitiva sulla condizione di salute nell’età evolutiva. Tra gli altri oggi ascoltiamo a proposito di nutrizione il professore Andrea Vania, del Dipartimento di Pediatria presso l’università La Sapienza di Roma. Gli inizi sono tutt’altro che incoraggianti, dato che la prima osservazione è relativa al bassissimo numero di ore di insegnamento previste nel curriculum degli studi a proposito di alimentazione. Il secondo tema di allarme è quello relativo allo sviluppo della obesità, con la scarsa preparazione alla prevenzione non solo delle famiglie. Si parla di ambiente OBESIOGENO e devo dire che già la parola, con la carica di ogni neologismo, procura il suo effetto di spavento!

16 ottobre

PROPRIETÀ’ COLLETTIVE: INIZIA LA DISCUSSIONE IN AULA

Oggi alla Camera sono intervenuto durante la discussione generale sulla sulle linee generali della proposta di legge recante norme in materia di domini collettivi (A.C. 4522), che verrà votata in Aula nei prossimi giorni.

Il testo completo del mio intervento: https://www.giorgiozanin.com/intervento-in-aula-sulla-prop…/

13 ottobre

Ottimo concerto per organo e percussioni a Savorgnano di San Vito al Tagliamento, promosso dall’associazione ALEA nell’ambito del ciclo INCONTRI. Una occasione giunta alla decima edizione, che si fonda sull’incontro musicale tra culture musicale geograficamente distanti, con l’intenzione di costruire ponti culturali. Un ponte che attraversa anche il tempo musicale, con un repertorio moderno. Dato che i protagonisti sono tutti giovani, a partire dall’ottimo direttore artistico Marco Bidin, di fronte a questa magnifica esperienza, invece di lamentarsi della “fuga dei cervelli” è il caso di impegnarsi per costruire i “ponti per i cervelli”.

7 ottobre

Ora presso la sala dei Vivai Cooperativi Rauscedo si tiene il convegno “La viticoltura tra 10 anni. Le Radici del Vino: 100 anni di storia per immaginare il futuro” organizzato all’interno della manifestazione ‘Le Radici del Vino’.
Assieme a me intervengono Eugenio Sartori direttore generale Vivai Cooperativi Rauscedo, Giorgio Giacomello di Fedagri, Attilio Scienza professore ordinario in Viticoltura dell’Università degli Studi di Milano, Marco Zullo parlamentare europeo membro della Commissione agricoltura, Giuseppe Pan assessore all’agricoltura della Regione Veneto e Cristiano Shaurli assessore alle risorse agricole e forestali della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

6 ottobre

Ieri pomeriggio ancora un momento qualificato di formazione per gli AMMINISTRATORI DI SOSTEGNO promosso dall’associazione Insieme per la solidarietà. Tante persone che testimoniano la generosità e il sostegno ad un istituto giuridico avanzato, di cui avremo sempre più bisogno, stante l’evoluzione demografica dell’Italia. Grazie dunque a quanti si impegnano in questo servizio e a quanti si attivano per farlo conoscere, coinvolgendo nuovi volontari.

5 ottobre

Mattinata di lavori al convegno Condifesa FVG al teatro Arrigoni a San Vito al Tagliamento, con la regia attenta di Daniele Giacomel. Una buona occasione per approfondire il tema dei rischi in agricoltura, nel contesto sempre più evidente dei cambiamenti climatici. Una materia su cui da tempo sono concentrati anche i lavori parlamentari, dalla mia risoluzione sull’agricoltura nel cambiamento climatico in vista della COP21 di Parigi nel dicembre 2015, alle risoluzioni specifiche del maggio 2017, passando per la delega al governo conferita con il collegato agricoltura, la cui scadenza è ormai imminente. Non a caso in commissione agricoltura abbiamo avviato una strategica indagine conoscitiva, che sta portando in luce le criticità del sistema e le scelte necessarie per far tornare a crescere un settore, quello assicurativo, che ha visto una consistente flessione nell’ultimo triennio.

SCIOPERO DELLA FAME PER LO IUS SOLI

Assieme al min. Graziano Delrio, Gian Piero Scanu, Sandra Zampa, Monica Cirinnà e altri colleghi deputati e senatori, ho aderito all’appello lanciato dal collega sen. Luigi Manconi.
L’iniziativa prevede un digiuno di un giorno a staffetta – a partire da oggi – a sostegno della richiesta della presentazione in Aula il prima possibile del disegno di legge sullo ius soli per l’approvazione entro la fine della legislatura e prende esempio dalla manifestazioni del 3 ottobre – giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione – di oltre 900 insegnanti di tante scuole italiane che hanno attuato uno sciopero della fame a sostegno della legge e hanno informato i loro studenti del significato della propria azione.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/10/04/ius-soli-ministro-delrio-aderisce-allo-sciopero-della-fame_cd10ea33-3b7d-4cdb-bd56-7eacee4698ef.html

3 ottobre

Ora in Commissione Agricoltura per la discussione e il voto del parere sul DEF, Documento di Economia e Finanza 2017 che ho predisposto come relatore.
Un passaggio importante, anche per confermare alcuni dati strutturali dell’economia italiana che grazie a riforme e interventi registra uno scenario di crescita superiore alle aspettative, all’1,5% rispetto all’1,1% previsto nella scorsa primavera.
Sebbene le agricolture mondiali siano in difficoltà a causa della caduta dei prezzi agricoli, il quadro delle esportazioni nazionali del comparto agroalimentare registra un +7,2%.
Bisogna dunque proseguire su questa strada, sostenendo tra l’altro nella prossima legge di bilancio le misure a favore dell’occupazione giovanile, la creazione di un fondo strutturale a sostegno delle filiere strategiche, la revisione della cd Sabatini con le agevolazioni finanziarie per gli investimenti, il sostegno al comparto idrico e al settore irriguo con investimenti per la realizzazione di piccoli e medi invasi.

2 ottobre

Intervista a Michele Filippini, Presidente della Consulta Nazionale della proprietà collettiva, che sarà presenta all’incontro Proprietà Collettive: ecco la nuova legge nazionale a San Marco di Mereto di Tomba (UD)

Intervista a Michele Filippini, Presidente della Consulta Nazi…

Intervista a Michele Filippini, Presidente della Consulta Nazionale della proprietà collettiva, che sarà presenta all'incontro Proprietà Collettive: ecco la nuova legge nazionale a San Marco di Mereto di Tomba (UD)

Pubblicato da Giorgio Zanin su Lunedì 2 ottobre 2017