ABOLIZIONE CORPO FORESTALE. HO INTERROGATO IL MINISTRO SUL PASSAGGIO DI COMPETENZE AL MIPPAF

Nei giorni scorsi ho sottoscritto un’interrogazione con la collega Alessandra Terrosi al Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina in materia di Corpo Forestale. Oggetto dell’interrogazione  è il passaggio di competenze al Mippaf dopo l’abolizione del Corpo Forestale di Stato, in particolare rispetto alla tutela e alla gestione delle foreste e della fauna e flora che le popolano. Sono stati posti in atto infatti una serie di provvedimenti che pongono l’esigenza di fare chiarezza, riguardo le funzioni della Direzione Generale delle Foreste, l’assegnazione del personale transitato dal CFS a suddetta Direzione ed eventualmente quali funzioni andranno a svolgere altre unità in esubero; c’è anche la non meno importante questione del rinnovo del contratto di tutti questi lavoratori.

Il patrimonio forestale deve essere salvaguardato come un tesoro prezioso del nostro Paese e la sua tutela dipende soprattutto dalle risorse umane che vi si dedicano. E’ pertanto di fondamentale importanza fare presto chiarezza sulla questione delle competenze, affinché ciascuno svolga il proprio compito con la massima trasparenza, correttezza e serenità.