LA SETTIMANA ONU PER IL DISARMO: OCCASIONE DI RILANCIO PER MOBILITAZIONI DI PACE 

Ha preso il via ieri, 24 ottobre, la ricorrenza voluta dalle Nazioni Unite che dal 1995, con richiesta specifica dell’Assemblea Generale, coinvolge anche la società civile al fine di promuovere sempre di più nell’opinione pubblica una migliore comprensione delle tematiche del disarmo.
La settimana prende avvio tradizionalmente nell’anniversario della fondazione ONU (il 24 ottobre è infatti lo “UN day”). Come ogni anno dal 1978 si tratta di un’occasione per riflettere sui percorsi possibili di disarmo e per sottolineare gli impegni della
società civile e delle istituzioni internazionali verso un obiettivo basilare della Carta delle Nazioni Unite.
Di recente, inoltre, l’adozione dell’Agenda internazionale 2030 per lo Sviluppo Sostenibile ha costituito un momento fondamentale per prevenire, combattere, sradicare il commercio illecito di armi: nell’Agenda è infatti inserito un obiettivo
specifico per ridurre significativamente il flusso illecito di armamenti entro il 2030.