ORA! Diario del mese di novembre 2017

26 novembre

Serata di festa a Villa Manin a Passariano per la cena annuale della Polisportiva Libertas di San Vito, una realtà che, con il suo team di dirigenti e allenatori, continua a crescere e a far crescere i ragazzi nella pratica sportiva. Ieri ad accompagnare le premiazioni insieme al presidente Giancarlo Barel c’era anche l’indi

menticabile schermitore Michele Maffei, campione olimpico di Monaco ’72, che ha richiamato tutti alla pratica sportiva come palestra di generosità.

 

*****************

Mattinata dedicata al congresso del circolo PD di Sacile, insieme al segretario provinciale Giuliano Cescutti e ai consiglieri regionali Chiara Da Giau, Renata Bagatin e Renzo Liva. Insieme al grazie alla segretaria uscente Patrizia Del Col, vanno gli auguri corali di buon lavoro al nuovo segretario unitario Ivo Lot, che ha lanciato un bel piano di lavoro “Sacile città aperta”, in vista tra l’altro delle prossime elezioni comunali

 

25 novembre

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne condivido un quadro riassuntivo delle azioni promosse, gli impegni presi, le risorse impegnate e i risultati raggiunti durante questa legislatura per il contrasto della violenza e la protezione delle vittime.

 

24 novembre

Ieri pomeriggio cerimonia semplice e toccante in municipio a Maniago, per la consegna della Costituzione italiana ai neo diciottenni.
Bravi i ragazzi e brava l’assessore alla cultura Anna Olivetto con tutta la squadra del sindaco Andrea Carli, presente anche Cristina Querin, che ha voluto inserire in questo “rito di passaggio” anche la testimonianza di due “giovani” resistenti maniaghesi che giovani lo erano davvero negli anni in cui la Costituzione è stata scritta, e si sono impegnati concretamente perché i suoi diritti e i suoi doveri diventassero le fondamenta della nostra convivenza civile.

**************

Ora presso la sala consiliare della ex provincia di Pordenone per l’avvio del secondo progetto Fortezza FVG, promosso da Legambiente. Un progetto presentato da Renato Marcon, presidente del circolo Fabiano Grizzo, che ha la volontà di proseguire lungo la strada tracciata nel 2014 e che prende avvio in particolare da una riflessione sulle potenzialità delle aree di servitù militare ad alta qualità naturalistica. Le aree militari e le aree naturalistiche sono spesso sovrapposte. Esattamente il caso dei Magredi del Cellina-Meduna della destra Tagliamento.

20 novembre

Stamattina sono a Udine su invito di Erica Mastrociani, presidente di Acli FVG per incontrare i giovani delle classi terze di Enaip FVG di Udine e Trieste.
Con i ragazzi e le ragazze dell’istituto affrontiamo assieme le tematiche della cittadinanza attiva per sensibilizzarli e riflettere con loro sui valori della democrazia, della partecipazione attiva e del diritto di voto.

 

 

17 novembre

Ora a Pordenone per il terzo appuntamento della Settimana Sociale della diocesi di Diocesi Concordia-Pordenone dedicata a “IL LAVORO CHE VOGLIAMO”. In continuità con l’appuntamento nazionale di Cagliari, una riflessione doverosa in una stagione che continua a proporre trasformazioni e nuovi problemi in un campo essenziale per la cittadinanza e soprattutto per lo sviluppo in pienezza dell’identità personale e comunitaria.
Una frase su tutte ha attratto la mia attenzione nell’intervento di Maria Cristina Piovesana, presidente di Unindustria Treviso: “All’estero ci guardano e ci vedono in generale molto migliori di come ci rappresentiamo noi!”
Torna alla mente l’annotazione fatta mercoledì scorso da Nando Pagnoncelli alla Camera, sulla distanza abissale che separa i dati di fatto dalla percezione e dalla rappresentazione negativa che la maggioranza delle persone fa della società italiana.

 

 

16 novembre

Ora in sala stampa alla Camera alla presentazione del libro 200 INSULTI A UN GIORNALAIO SERVO DELLA KA$TA di Fabio Salamida dedicata a descrivere il fenomeno degli hater.
Insieme all’autore il giornalista Paolo Pagliaro, che presenta sinteticamente il libro come una “candid camera” sulla rete che deve far riflettere.
Interventi anche dei colleghi Roberto Morassut e Mara Mucci. Paolo Beni infine presenterà la proposta di legge che ho sottoscritto, per contrastare l’istigazione all’odio e alla discriminazione (hate speech)

 

15 novembre

Oggi pomeriggio un buon appuntamento alla Camera per discutere con numerosi amici deputati e non a proposito delle attese e del profilo in evoluzione del mondo cattolico in relazione alla politica. A stimolare la discussione le analisi diNando Pagnoncelli

13 novembre

Stamattina a Sacile (PN) sono al Liceo Pujati per incontrare le classi IV e V.
Un’occasione importante per parlare, discutere e sensibilizzare le ragazze e i ragazzi sui temi della democrazia, della partecipazione attiva e del diritto di voto.

8 novembre

Stamattina apriamo alla Camera con il Forum per la Finanza Sostenibile la settimana degli Investimenti Responsabili e Sostenibili

***

Ora in commissione difesa per l’audizione congiunta della Ministra della difesa Roberta Pinotti e della Viceministra alle attività produttive Teresa Bellanova, a proposito dell’istituzione del fondo e del piano per la costituzione della difesa europea.

4 novembre

Ora a Udine per il Forum sullo Ius Soli-Ius Culturae promosso dal professor Orioles e da numerose sigle sindacali e della società civile. Una buona occasione, anche attraverso le testimonianze dei ragazzi stranieri che abitano le nostre scuole, per ricordare le opportunità culturali e di diritto per assicurare la cittadinanza italiana. La cittadinanza è da sempre una regola in itinere. Modificare quelle attuali segue le evoluzioni civili, economiche e demografiche anche dell’Italia.
Nel mio intervento ho espresso tra l’altro la convinzione che prima del termine della legislatura, uscendo dalle schermaglie culturali e simboliche usate strumentalmente in chiave politica, vi sarà l’approvazione della legge al Senato, così come già approvata alla Camera.

 

3 novembre

Domani sarò ospite a Udine per parlare di ius soli temperato e ius culturae