ORA! Diario del mese di settembre 2017

[nel corso di questo mese le attività sono state davvero molte e a quasi tutte è dedicato un post nelle varie sezioni di questo sito. Questi appunti sono dunque solo alcuni dei passaggi che ho condiviso con chi mi segue, ma per approfondimenti consiglio di consultare le singole pagine del sito]

30 settembre

Ora a Palmanova per la la convention programmatica promossa dal PD del Friuli Venezia Giulia per lanciare il percorso verso le elezioni del 2018. Comunità, innovazione ed energia per costruire il futuro, questa la linea guida, affrontata in numerosi tavoli tematici coordinati ottimamente da Gianni Ghiani.
Nel mio intervento al tavolo Agricoltura, stimolato da Paola Misciali, ho sottolineato tra l’altro la centralità di un’azione di territorio fondata sul nuovo assetto istituzionale delle UTI, veicolo fondamentale per assicurare una ricaduta delle politiche di settore. Le proposte dovranno partire da uno sguardo al futuro consapevole dei cambiamenti climatici e delle conseguenze concrete anche in campo agricolo, a partire dalla necessità di potenziare la ricerca in collaborazione in primis con l’università, in vista della promozione anche di nuove colture, in primis la canapa industriale e il bambù gigante, che potrebbero favorevolmente incrociarsi anche con la tradizionale produzione del settore dell’edilizia e dei mobilifici. Da perseguire anche una politica attenta ai beni comuni: l’acqua è fondamentale non solo per l’agricoltura ma anche per la salute. Inoltre il tema della proprietà, dei Domini Collettivi e dell’assetto fondiario sono centrali per sviluppare davvero le filiere bosco-legno con il potenziale notevole a disposizione della nostra regione.

****

Mentre va mantenuta l’attenzione per rendere proficui anche gli ultimi mesi di legislatura, è bene tenere alta la memoria delle cose fatte.
http://deputatipd.it/fatti-concreti/bonus-ottantaeuro/

28 settembre
Ora alla Conferenza Stampa promossa dai dottorandi italiani “L’INVESTIMENTO IN CONOSCENZA PAGA I MIGLIORI DIVIDENDI:GLI SCATTI STIPENDIALI PER I DOTTORANDI ITALIANI. Una buona occasione per prendere coscienza di un problema e studiare una strategia che sostenga i giovani e la ricerca a livello strutturale. Un impegno condiviso tra gli altri con Paolo CovaManuela GhizzoniChiara Gribaudo, a cui nel suo intervento il Capogruppo PD Ettore Rosato ha assicurato attenzione ed impegno sin dalla prossima legge di bilancio.
26 settembre
Sempre in aumento la schiera dei lettori di Servizio in Camera. Ieri sera è toccato a Romano Prodi dire “Bel titolo!” e a me rispondere “Non è solo un titolo, è sostanza”. Buona lettura
25 settembre

Mentre va mantenuta l’attenzione per rendere proficui anche gli ultimi mesi di legislatura, è bene tenere alta la memoria delle cose fatte.
http://deputatipd.it/fatti-concreti/legge-cyberbullismo/

23 settembre

Mentre va mantenuta l’attenzione per rendere proficui anche gli ultimi mesi di legislatura, è bene tenere alta la memoria delle cose fatte.
http://deputatipd.it/fatti-concreti/legge-sprecoalimentare/

Oggi pomeriggio bella discussione sulla possibilità e sulla necessità di scommettere sulla buona politica, a partire dalla presentazione del mio “Servizio in Camera”. Le ACLI milanesi, guidate da Paolo Petrarca e stimolate anche dal mio collega Francesco Prina, si dimostrano ancora un buon laboratorio di attenzione e azione sui crinali che guardano al futuro. Fedeli alla lezione di Giovanni Bianchi!
18 settembre
Mattinata dedicata al futuro, al Liceo Puiatti di Sacile, per parlare del Caso Moro insieme a Gero Grassi, giunto al suo 444 appuntamento pubblico di presentazione di alcuni dati dell’indagine della Commissione Parlamentare d’inchiesta dedicata al Caso Moro.
Ottimo inizio dell’anno scolastico per le classi quinte. Complimenti dunque agli insegnanti e al preside Mattera. Stasera poi si replica, sempre a Sacile, alle 20.30 presso l’ex chiesa San Gregorio.
***

Mentre si continua a lavorare, è bene tenere a mente cosa è stato fatto durante questa legislatura!

15 settembre
Stasera a Campoformido, ospite del Progetto Giovani locale, riprendono le presentazioni del mio libro Servizio in Camera assieme ad Ugo Furlan
****
Mattinata di grande rilevanza a Paluzza, per l’apertura di BOSTER, con il convegno voluto da Legno Servizi Società Cooperativa, dedicato alla legge quadro in materia forestale. Un risultato che viene raggiunto dopo numerosi passaggi: il tavolo della filiera bosco-legno del 2012-14, il percorso parlamentare con le risoluzioni e la legge delega al collegato agricolo che ho personalmente sostenuto come primo firmatario, l’appuntamento di Bosco 2.0 nel 2016 a Meduno e infine il lavoro qualificato del ministero, qui rappresentato dal direttore Alessandra Stefani, per costruire il giusto mix di interessi tra ministeri, in primis per affrontare il nodo della priorità della gestione del patrimonio forestale come asse prioritario della legge. Il patrimonio forestale è una risorsa che va interpretata anche sul piano economico oltre che in termini ambientali. Dunque la legge che sta per arrivare dovrà trovare, come ha ribadito giustamente l’assessore Cristiano Shaurli tutti i soggetti interessati pronti a lavorare insieme per svoltare in via definitiva e trasformare la gestione dei boschi in risorsa strategica per il nostro Paese, in primis per le aree interne.
 
****

Mentre va mantenuta l’attenzione per rendere proficui anche gli ultimi mesi di legislatura, è bene tenere alta la memoria delle cose fatte.
http://deputatipd.it/fatti-concreti/legge-unionicivili/

 14 settembre

Ieri una bella occasione alla Camera per rilanciare la conoscenza della vicenda Gladio, attraverso la presentazione del volume La strategia del gatto, di Laura Sebastianutti e Franco Tosolini. La forza della narrazione è decisiva anche per stabilizzare la memoria storica condivisa. Che sarebbe per gli italiani la guerra civile, la resistenza, senza Il partigiano Johnny… Il sentiero dei nidi di ragno… La ragazza di Bube… I piccoli maestri… Uomini e no… Anche la stagione della Guerra Fredda ha bisogno di uno sforzo narrativo che aiuti soprattutto le giovani generazioni a conoscere le vicende e cogliere i valori di quella stagione. Esattamente come fa “La strategia del gatto”!

 
 
13 settembre

Oggi pomeriggio alla Camera presentiamo il volume “La strategia del gatto” di Laura Sebastianutti, dedicato al racconto di uno dei misteri italiani: la vicenda di Gladio. Una presentazione che desidero replicare presto anche in Friuli Venezia Giulia, uno dei territori più significativi per questa vicenda e sede tra l’altro dell’associazione italiana volontari “Stay Behind”

 Misteri italiani nel “La strategia del gatto” verranno presentati assieme al deputato Cova e agli on Grassi e Zanin
10 settembre

Mattinata piovosa, giusto quel che serve per inaugurare a Budoia la cinquantesima Festa dei funghi e dell’ambiente. Una occasione che testimonia l’importanza di generare comunità, cultura e attenzione ambientale, attraverso l’impegno dei tanti volontari, della Pro Loco presieduta da Maurizio Carlon e di tutte le numerose associazioni che collaborano per la realizzazione della festa, dalle associazioni micologiche che curano l’allestimento della mostra, alla Marson editore che propone il BioPhotoFestival. Insomma un gran bel gioco di squadra, da ammirare e imitare.

 
4 settembre

Tra poco interverrò alla Festa in Rosso di Quinzano (Verona) su un tema che mi sta molto a cuore, ossia la legge di iniziativa popolare di cui sono relatore per una difesa non armata e nonviolenta, insieme a Mao Valpiana, presidente del Movimento Nonviolento.

 Nessun testo alternativo automatico disponibile.